La Sigma Aversa fa tappa a Castellana Grotte, capitan Libraro: “Tre punti per ritornare a volare”

  • In

AVERSA – Obiettivo tre punti. La Sigma Aversa è partita per la Puglia dove domani (domenica 3 dicembre) alle 18 affronterà i baresi della Materdominivolley.it Castellana Grotte. I normanni sono reduci dalla splendida vittoria per 3-0 contro la Conad Reggio Emilia tra le mura amiche del ‘PalaJacazzi’ e ora vogliono ritornare al successo anche lontano dal palazzetto di casa. I pugliesi sono partiti col freno a mano tirato ma, giornata dopo giornata, hanno migliorato il proprio gioco conquistando anche ben tre successi ‘pieni’ collezionando quei 9 punti che adesso hanno in classifica. La Sigma Aversa ne ha 8 in più (17) ma non deve assolutamente sottovalutare l’avversario perché la Materdominivolley.it al ‘PalaGrotte’ ha già battuto 3-0 la Messaggerie Bacco Catania e 3-1 l’Aurispa Alessano e l’Acqua Fonteviva Massa.

Ed è proprio quello che sottolinea anche capitano Enrico Libraro: “Non possiamo assolutamente permetterci di entrare in campo con poche motivazioni – afferma lo schiacciatore napoletano – perché Castellana Grotte ha bisogno di punti per risalire la classifica e soprattutto fa del palazzetto di casa l’arma in più per conquistare i successi. Noi abbiamo fame di vittorie perché dopo la bella vittoria contro la Emma Villas Siena siamo calati sia fisicamente che mentalmente rovinando, in parte, quanto di buono avevamo fatto fino a quel momento. Prima della sfida contro Reggio Emilia ci siamo guardati in faccia nello spogliatoio e abbiamo dimostrato di saper essere squadra. Contro la Conad abbiamo fatto una grande partita e il risultato è arrivato. Ora non vogliamo fermarci”.

Anche perché la Sigma Aversa ha due partite, almeno sulla carta, non impossibili: “Serve pensare una partita alla volta ma è chiaro che dopo Reggio Emilia vogliamo dare continuità ai nostri risultati. Ora pensiamo solamente a Castellana Grotte e poi ragioneremo sull’Acqua Fonteviva Massa. E’ chiaro che vorremmo portare a tre la striscia di vittoria dopo quella con la Conad, magari collezionando 9 punti. Ci proveremo anche perché sarebbe eccezionale e motivante arrivare con questo ruolino di marcia al big match contro la corazzata Roma”.

Attachment

Libraro