La Sigma Aversa sfida la Conad: conosciamo i nostri avversari emiliani

  • In

AVERSA – Domenica alle 16 si scende in campo per la prima di campionato. La Sigma Aversa affronterà, in trasferta, la Conad Reggio Emilia. La formazione emiliana dopo una stagione conclusasi con l’accesso ai PlayOff riparte con tantissime novità. La prima riguarda il primo allenatore, Henky Held (medaglia d’oro ad Atlanta ’96 e tanto altro), scelto dalla società per sostituire Francesco Dall’Olio mentre è stato confermato il secondo Paolo Zambolin che ormai da anni fa parte dello staff tecnico reggiano. Nel roster c’è una sola conferma, il libero Davide Morgese che veste i colori del Volley Tricolore Reggio Emilia per il quarto anno consecutivo. Ci sono stati invece due grandi ritorni: torna a fare parte del team reggiano Andrea Ippolito, schiacciatore, classe ’85, giocò per i colori di Reggio Emilia dal 2010 al 2012; al palleggio torna Simone Bonante, classe ’92 che giocò per la Conad nel campionato 2015-2016. Tante le novità: in cabina regia Arturo Iglesias che milita nella nazionale portoricana ed è alla sua prima esperienza in un team europeo; Michele Raffaele nel ruolo di libero; Tim Held, Alberto Bellini e Lorenz Koraimann (giocatore della nazionale austriaca) vanno a completare il reparto schiacciatori; Nicola Sesto, Alessandro Arienti, Matteo Bortolozzo e Jacopo Ferrari sono i 4 scelti per il ruolo di centrale, Samuel Onwuelo (arriva dall’Azimut Modena della SuperLega) e Davide Cester nel reparto opposti. Una squadra di tutto rispetto, da affrontare con il piglio giusto. Perché l’obiettivo non può sfuggire: serve la vittoria.

Attachment

Reggio Emilia