Sigma Aversa, il capitano Libraro è pronto per Spoleto: “Onoriamo le ultime 2 sfide, salvezza traguardo eccezionale”

  • In

AVERSA – La Sigma Aversa domani (15 marzo) alle 20.30 saluterà il PalaJacazzi in occasione della sfida con la Monini Spoleto per darsi poi appuntamento alla prossima esaltante stagione di Serie A2. I normanni del presidente Sergio Di Meo giocheranno la penultima gara di questa Pool Promozione e l’ultima davanti al proprio pubblico di casa. La stagione, da applausi, si chiuderà invece lunedì 20 in trasferta contro la Conad Reggio Emilia. L’obiettivo è quello di regalare l’ennesima gioia ai supporter verdeblu che non hanno mai fatto mancare il proprio sostegno sia nel palazzetto normanno che in quelli di tutta Italia. La matematica purtroppo non garantirà ai ragazzi di coach Pasquale Bosco di sognare ancora i play off ma si vuole onorare queste ultime due gare per dimostrare che questa salvezza, avvenuta ribaltando ogni pronostico, non è stata ottenuta a caso. “Con Hister e Santangelo al top della condizione in questa Pool Promozione ci saremmo potuti togliere ancora più soddisfazioni – dice il capitano Enrico Libraroma è stata senza dubbio una stagione eccezionale per la Sigma Aversa. Siamo riusciti a conquistare una salvezza storica, alla quale pochi credevano leggendo i nomi nel roster ad inizio stagione. Abbiamo dato l’anima in campo per questa società e per questa maglia e siamo cresciuti tantissimo anche in questo girone di ritorno della seconda fase di A2 che ci ha regalato anche un successo pieno contro Mondovì. Anche le gare con Civita e Bergamo ci hanno confermato che con un pizzico di fortuna in più i play off sarebbero stati possibili. Ma non possiamo assolutamente avere alcun tipo di rimpianto: quello che siamo riusciti a fare ha veramente del ‘clamoroso’”.

Libraro è uno dei giocatori più esperto del gruppo e quando guarda alla Pool Promozione della sua squadra riferisce che “già giocarla è stata una vittoria enorme. Ad inizio anno c’è stata una preparazione atletica che ci ha portato ad andare il doppio rispetto ai nostri avversari e questo ci ha regalato 6 successi di fila. Poi, fortunatamente, il calo, ovvio e fisiologico, è arrivato quando la salvezza era già stata acquisita e lì probabilmente siamo calati anche fisicamente un poco. Poi dopo un richiamo di preparazione abbiamo capito che potevamo tornare alla vittoria e ci siamo riusciti con merito. Onorando la Sigma Aversa in ogni campo”.

E quindi uno sguardo al futuro: “Voglio continuarmi a divertire con la pallavolo e soprattutto farlo davanti ai nostri magnifici tifosi aversani”.

Attachment

Il capitano della Sigma Aversa Enrico Libraro