Sigma Aversa, tra sogni e realtà. Il presidente Sergio Di Meo ha un desiderio: “Conquistiamo i play off in un PalaJacazzi infuocato”

  • In

AVERSA – Ci sarà un PalaJacazzi caldissimo. Il tifo della Sigma Aversa si sta già organizzando per ‘colorare’ di verde e di blu (i colori sociali della società) l’impianto della città normanna che domenica prossima, alle 18, darà il via alla storica Pool Promozione che vedrà la formazione del presidente Sergio Di Meo affrontare la squadra laziale della Globo Ceramica Civita Castellana, realtà che ha chiuso al quarto posto il proprio girone di regular season. Una gara attesa da tutti, in primis da capitan Enrico Libraro e compagni che dopo il ko con Siena vogliono riscattarsi e tornare alla vittoria per avvicinarsi ulteriormente a quell’altro miracolo chiamato promozione ai play off. A poche ore dal fischio d’inizio della seconda fase del campionato di Serie A2 Unipol Sai è tempo già di fare un primo bilancio e il numero uno del club non può che essere soddisfatto: “E’ stato un campionato eccezionale deciso dalle nostre stupende partite in trasferta contro le prime tre della classe, Tuscania, Castellana e Siena, che ci hanno regalato punti fondamentali per la salvezza. Sono convinto di una cosa – rivela il presidente Di Meo – e cioè che senza infortuni questa squadra poteva anche avere una posizione di classifica migliore. Ma ovviamente siamo felicissimi e orgogliosi di aver fatto questo capolavoro. Dietro c’è un lavoro eccezionale da parte di tutti, dallo staff tecnico a tutti coloro che lavorano dietro le quinte. C’è un progetto importante che ha coinvolto anche uno sponsor come Sigma che vuole continuare a vincere in tutta Italia. Ci auguriamo che questo sia solo l’inizio”.

Tra pochi giorni il PalaJacazzi ospiterà Civita Castellana e poi tutte le altre squadre (quelle del girone Blu) inserite nella Pool Promozione ma il desiderio è quello di vedere “nella nostra casa la Serie A1 di pallavolo maschile. Manca da troppo tempo e ho ancora in mente quella gara tra Aversa e Panini Modena giocata al Capannone. Voglio rivivere quelle emozioni e spero di riuscirci. L’anno prossimo ci sarà una squadra ancora più competitiva e fra due anni proveremo a realizzare un sogno. Sappiamo che sarà difficile ma i sogni a volte si avverano”.

Contro la Ceramica Globo Civita Castellana servirà il pubblico delle grandi occasioni perché “i tifosi sono stati fino ad oggi il nostro settimo uomo in campo. Hanno fatto sentire la loro voce in casa ma anche e soprattutto in trasferta regalandoci tanti punti in classifica. Adesso devono unirsi ancora di più, come si sta unendo il gruppo di giocatori, per avere come unico obiettivo quello del piazzamento ai play off. Giocando al massimo abbiamo dato dimostrazione di come la Sigma Aversa possa dare fastidio a tutti. Giochiamo senza pressioni e questo ci regalerà soddisfazioni e nuove gioie”.

Ricordiamo inoltre che le tessere play off saranno disponibili anche domenica al PalaJacazzi in occasione della gara con la Ceramica Globo Civita Castellana e sono disponibili già presso i partner Ristorante Dodici, in via Cupa Scoppa; Ristorante Gastrò, in via Torrebianca; Pasticceria Mungiguerra in via S. d’Acquisto; Caffè High Bowl in via Ettore Corcioni. Le tessere play off avranno un costo di 20 euro per gli abbonati e di appena 5 euro in più per i non abbonati.

Attachment

Presidente Di Meo