Sigma Aversa, domenica parte la Pool Promozione al PalaJacazzi. Santangelo e Putini: “Saremo la mina vagante del girone”

  • In

AVERSA – Domenica 12 febbraio. Gli appassionati di pallavolo campani dovranno segnare a rosso questa data perché tutti gli impegni dovranno necessariamente essere rinviati perché chi ama il volley non può perdersi la sfida che ci sarà tra Sigma Aversa e Ceramica Globo Civita Castellana, valida come prima gara della Pool Promozione di Serie A2 Unipol Sai. Il PalaJacazzi abbraccia il grande spettacolo di questo meraviglioso sport e regala alla Regione Campania la possibilità di farsi conoscere in tutta Italia per qualcosa di positivo. Nella città normanna è già iniziato il conto alla rovescia per quello che ad inizio stagione era un sogno e adesso è diventato realtà. L’appuntamento è alle 18 e anche i giocatori della Sigma Aversa non vedono l’ora di scendere in campo per affrontare nel migliore dei modi questa Pool Promozione che si svilupperà in dieci gare in appena 40 giorni (si parte il 12 febbraio e si chiude il 19 marzo).

Ma bisogna pensare gara per gara, e ora la testa è al Civita Castellana: “Quello che si è appena concluso è stato un campionato emozionante – ha affermato l’opposto della Sigma Andrea Santangeloperché abbiamo ribaltato ogni pronostico riuscendoci a qualificare per questa Pool Promozione quando in tanti invece ci davano per spacciati già prima di iniziare a giocare. Quando riesci a fare queste imprese dai ancora più valore ai risultati e alle vittorie e capisci il lavoro fatto da tutti per arrivare all’obiettivo. Fino ad oggi sono arrivate tante soddisfazioni ma tante altre vogliamo togliercene nel prossimo mese di gare”.

Centrare i play off e quindi conquistare una meritatissima salvezza mi ha riempito il cuore di gioia – afferma il palleggiatore brasiliano Pedro Luiz Putinie mi ha portato ad accettare, per amore di questo sport che è la pallavolo, la distanza dalla mia famiglia e dalla mia fidanzata. Ho visto una squadra che è migliorata gara dopo gara e che è diventata sempre più forte. Possiamo ancora crescere e dire la nostra anche in questa seconda fase di campionato”.

Entrambi i giocatori della Sigma Aversa poi parlano della sfida con la Civita Castellana invitando i tifosi a riempire il palazzetto: “Ci ritroveremo a giocare con le squadre più più forti della Serie A2 – conclude Santangelo – e per noi sarà un grandissimo onore affrontare delle vere e proprie corazzate. Ma quando saremo in campo daremo sempre il massimo perché vogliamo vincere ancora e centrare un altro fondamentale obiettivo come il play off. E’ vero che sarà un girone nettamente più difficile di quello della prima fase ma vogliamo essere la mina vagante della Pool Promozione e dare fastidio a tutti”. “Non guarderò alle squadre che avremo di fronte – chiude Pedro Putini – perché saranno tutte fortissime ma penserò solamente ai punti che si dovranno conquistare. Ci servono tanti punti per arrivare ai play off e non vogliamo mancarli. Le sconfitte non fanno parte del Dna di questa squadra”.

 

Attachment

santangelo-putini