La Prima Divisione mette ko il Dream Volley e si laurea Campione D’Inverno

La Prima Divisione mette ko il Dream Volley e si laurea Campione D’Inverno

La Exxton Aversa 1° divisione vince 3-0 l’ultima gara del girone d’andata contro il Dream Volley, chiudendo la prima fase di campionato a 28 punti, quanto basta per aggiudicarsi il titolo di Campioni d’Inverno con 2 lunghezze di vantaggio sul Succivo, seconda in classifica. La vittoria contro il Dream Volley non è mai stata messa in discussione e i ragazzi dei coach Savoia-Motti hanno chiuso i parziali lasciando gli avversari nei 3 set giocati rispettivamente a 18,16 e 12 punti. La squadra è molto più forte anche della sfortuna che continua a perseguitarla. Dopo il ko del forte posto 4 Moccia, ha dato in settimana forfait anche il libero D’Alesio. Coach Savoia è stato costretto a ridisegnare l’assetto della squadra schierando l’opposto D’Aniello in posto 4, Russo centrale e spostando il vice capitano Vassallo come schiacciatore fuori mano. Una mossa più azzeccata proprio perché i giocatori schierati fuori posizione hanno avuto la migliore media realizzativa. Degne di nota anche le prestazioni del centrale Vitagliano e del libero Lucariello che non ha fatto sentire la mancanza del titolare infortunato. Spazio nell’ultimo set anche per i giovani Rispoli, Del Piano e Di Grazia, subentrati ai titolari per chiudere il match.